ASFISSIATI PER ESTREMO CENTRALISMO, NÉ ASSIDERATI PER ESTREMO INDIVIDUALISMO
NÉ UNO PUÒ PENSARE  DI ESSERE TUTTI, NÉ CIASCUNO PUÒ PENSARE DI ESSERE TUTTO, MA SOLO LA DIVERSITÀ E L’UNITÀ DI TUTTI È UNA TOTALITÀ.
QUESTO È L’IDEALE DELLA CHIESA CATTOLICA.

Joannes A. Möler (1796-1838) sacerdote, docente in Tubinga e Monaco.
Articolo precedenteSören Kierkegaard, Correzione di un padre
Articolo successivoVITA E MORTE UNICA REALTA’

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui