“LA FEDE UMILE DI S.AGOSTINO SI MANIFESTA ANCHE NEL SUO INESAUSTO BISOGNO DELLA MISERICORDIA DI DIO. IL SUO NON È STATO L’ATTEGGIAMENTO DI CHI HA RICEVUTO IL DONO DELLA GRAZIA UNA VOLTA PER SEMPRE, MA DI CHI AL CONTRARIO SI È SENTITO PER TUTTA LA VITA UN ‘MENDICANTE DI DIO’ (MENDICUS DEI) ED HA PERCIÒ CONTINUATO A CERCARLO PER ESSERE DA LUI PERDONATO E SOCCORSO. SOTTO QUESTO ASPETTO, DALL’ESPERIENZA DI AGOSTINO VIENE ANCHE UNA SOLLECITAZIONE ALLA ‘CONVERSIONE PERMANENTE’, ASSIEME ALLA GRAZIA DELLA PERSEVERANZA, CHE DOBBIAMO OGNI GIORNO CHIEDERE AL SIGNORE”.
Back to Top