ECCO,
LA LUCE FIOCA DALL’ORIZZONTE SI ESPANDE SULLA PIANURA
E COME U,ONDA DI PIENA TUTTO TRAVOLGE,
COSÌ LA LUCE RAVVIVA
LE OMBRE SI ALLUNGANO, SI ACCORCIANO,
E ONDEGGIANDO COME ARBUSTI SOTTO IL PESO DELLA PRIMA PIENA FLUTTUANO
IN UN MOVIMENTO DI CHIAROSCURI CHE TUTTO RIANIMA.
SUONI RINNOVATI SBOCCIANO DAL SILENZIO DELLE TENEBRE
SPARGENDO NELL’ARIA LE LORO NOTE COME PETALI TRASPORTATI DAL VENTO
IN UNA GIORNATA PRIMAVERILE.
UN’ENERGIA CANDIDA, SPURIA  DI EMOZIONI PERVADE LE TUE MEMBRA,
LA TUA MENTE SI APRE CON UN SORRISO SULLA VITA,
TUTTO DA DECIDERE ANCORA DELLA TUA ESISTENZA,
MENTRE L’ARIA FRESCA DEL MATTINO TI INEBRIA
CON PROFUMI ANCORA IGNOTI.
TRAMONTO RACCOLTO ATTORNO ALLE TUE MEMBRA
OSSERVI IL DISCO DORATO DELLA TUA VITA
CHE SCOMPARE DIETRO LA LINEA DELL’ORIZZONTE,
DELLE TUE SPERANZE, DELLE TUE ILLUSIONI,
DEI TUOI FALSI AMORI
UNA LACRIMA SGORGA,
PIENA DI PASSATE EMOZIONI RIFLETTE LA TENUE LUCE DELLE TUE ULTIME SPERANZE,
MENTRE TUTT’ATTORNO IL SILENZIO TI AVVOLGE
E TI LASCIA NELL’OBLIO DEI TUOI RIMPIANTI.
Back to Top