Home Pensieri Aforismi La tirannia delle maggioranze

La tirannia delle maggioranze

1
0
CONDIVIDI

La tirannia delle maggioranze

Io considero come empia e detestabile la massima secondo la quale in materia di governo la maggioranza di un popolo ha il diritto di fare tutto, e tuttavia io colloco nelle volontà della maggioranza l’origine di tutti i poteri. Sono in contraddizione con me stesso? Esiste una legge generale che è stata istituita o almeno adottata non solamente dalla maggioranza di questo o quel popolo, ma dalla maggioranza di tutti gli uomini.

Alexis de Tocqueville – La Democrazia in America, 1835

Si è stati cattivi spettatori della vita, se non si è vista anche la mano che delicatamente uccide.

Friedrich Nietzsche

Sposarsi o non sposarsi non è importante. In ogni caso ti pentirai.

Socrate

Un vecchio amore è come un granello di sabbia, in un occhio, che ci tormenta sempre.

Voltaire

Chi ammonisce il derisore, se ne attira lo scherno, chi rimprovera l’empio se ne guadagna l’insulto.

Sacre Scritture

Tu sei una persona diversa, che vuole essere uguale. E questo, dal mio punto di vista, è considerato una malattia grave.

Paulo Coelho

Quando si dice la verità, prima o poi si è sicuri di essere scoperti.

Oscar Wilde

Un Dio tutto misericordia è un Dio ingiusto.

Edward Young

Chi è fedele nel poco, è fedele anche nel molto; e chi è disonesto nel poco, è disonesto anche nel molto

(Lc 16,10).

Rimprovera il saggio ed egli ti amerà

(Pr 9, 8).

Tu dici: sono ricco, mi sono arricchito; non ho bisogno di nulla, ma non sai di essere un infelice, un miserabile, un povero, cieco e nudo.

(Ap 3, 17).