Il percorso

Signore,

La vita assomiglia alle dita di una mano. La sua lunghezza non va oltre quella di una spanna.

Ma al pari di ciascun dito della mano, ogni fase della vita ha la sua caratteristica, ogni età la sua bellezza e i suoi compiti.

Insegnaci  a credere che anche la vecchiaia  non manca dei suoi beni, perché attenuando l’impeto delle passioni, consente a ciascuno di cogliere meglio il senso del vivere e del raggiungere la sapienza del cuore. Aiutaci a non rassegnarci al tempo che scorre con velocità, ma a valorizzare a pieno gli anni che ci restano.

Rudyard Kipling,(1865-1936) premio nobel nel 1907.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

articoli correlati

Dagli scritti di Sant’Antonio di Padova

Senza Dio non sai più vivere, se non rimani nella morte. La nostra fede ha le radici nel Cristo morto…

Il messaggio per la Pasqua Ortodossa di Sua Santità il Patriarca Ecumenico Bartolomeo

B A R T O L O M E O PER GRAZIA DI DIO ARCIVESCOVO DI COSTANTINOPOLI – NUOVA ROMA…