Home Chiesa Gli uomini conoscevano Dio

Gli uomini conoscevano Dio

4
0
CONDIVIDI

Gli uomini conoscevano Dio, ma « non gli hanno dato gloria come al loro creatore» (Rm 1,21) a causa della loro follia che impedì loro di comprendere la sua sapienza.

Siamo diventati stolti e per la nostra follia abbiamo compiuto ogni genere di male e Cristo si è rivestito di stoltezza per renderci sapienti mediante la sua stoltezza.

Siamo diventati poveri e a motivo della nostra povertà avevamo perduto ogni forza;
per questo egli si fece povero per arricchirci di ogni sapienza e intelligenza mediante
la sua povertà.

Non solo, prese anche la forma della nostra debolezza per confortarci con la sua debolezza. E « si è fatto obbediente al Padre in ogni cosa fino alla morte e alla morte
di croce» (Fil 2,8) per dare a noi tutti la risurrezione, mediante la sua morte e per sconfiggere chi aveva potere sulla morte, cioè il diavolo.

Se veramente accoglieremo la libertà che ci ha portato con la sua venuta, saremo riconosciuti discepoli di Gesù e in lui riceveremo l’eredità divina.

Sant’ Antonio Abate – Lettera 5,3