Home Pensieri ECCLESIA DE EUCARESTIA

ECCLESIA DE EUCARESTIA

372
0

Sull’Eucarestia
O.R. a cura p. Pazienza

In adorazione davanti a questo Mistero grande, Mistero di misericordia.
Che cosa Gesù poteva fare per noi?
Davvero nell’Eucarestia, ci mostra un amore
che va fino “all’estremo”, un amore che non conosce misura.
(Ecclesia de Eucarestia,11).

Colui che si nutre di Cristo nell’Eucarestia non deve attendere l’aldilà per ricevere la vita eterna:la possiede già sulla terra,come primizia della pienezza futura, che riguarderà l’uomo nella sua totalità.
(Ecclesia de Eucarestia, 19 )

Il sacerdote è in grado di vincere ogni tensione dispersiva nelle sue giornate, trovando nel Sacrificio eucaristico, vero centro della sua vita e del suo ministero, l’energia spirituale necessaria per affrontare i diversi compiti pastorali. Le sue giornate diventeranno veramente eucaristiche.
(Ecclesia de Eucarestia, 19)

L’Eucarestia si pone come fonte e insieme come culmine di tutta l’evangelizzazione, poiché il suo fine è la comunione degli uomini con Cristo e in lui col Padre e con lo Spirito Santo
(Ecclesia de Eucarestia, 22)

Dalla centralità dell’Eucarestia nella vita e nel ministero dei sacerdoti deriva anche la sua centralità nella pastorale a favore delle vocazioni sacerdotali:innanzi tutto perché la supplica per le vocazioni vi trova il luogo di massima unione alla preghiera di Cristo sommo ed eterno sacerdote.
(Ecclesia de Eucarestia,31)

La chiesa ha ricevuto l’Eucarestia da Cristo suo Signore non come un dono, pur prezioso fra tanti altri, ma come un dono per eccellenza, perché dono di se stesso,della sua persona nella sua santa umanità, nonché della sua opera di salvezza.
(Ecclesia de Eucarestia).

Maria è donna “eucharistica” con l’intera sua vita. La Chiesa guardando a Maria come a suo modello, è chiamata a imitarla anche nel suo rapporto con questo Mistero eucaristico.
( Ecclesia de Eucharestia, 54)

Ogni impegno di santità. Ogni azione tesa a realizzare la misione della Chiesa, ogni attuazione di piani pastorali deve trarre la necessaria forza dal Mistero eucaristico e ad esso deve ordinare come al suo culmine.
( Ecclesia de Eucharestia, 60 )

Nell’Eucaristia abbiamo Gesù, abbiamo il suo sacrificio redentore, abbiamo la sua risurrezione, abbiamo il dono dello Spirito Santo, abbiamo l’adorazione, l’obbedienza e l’amore al Padre. Se trascuriamo l’Eucaristia, come potremmo rimediare alla nostra indigenza?
( Ecclesia de Eucharistia, 60 )
(16 luglio 2004)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.