Home Agostiniana DOLCE OSPITE DELL’ANIMA

DOLCE OSPITE DELL’ANIMA

2
0
CONDIVIDI

PREGHIERA DI SANT’AGOSTINO D’IPPONA

DOLCE OSPITE DELL’ANIMA

Credo che ogniqualvolta tu discendi in un’anima,
ivi prepari il domicilio al Padre e al Figlio.

Beato colui che merita di ospitarti!

Per te, in lui stabiliscono la loro dimora
il Padre e il Figlio.

Vieni dunque, vieni, benignissimo consolatore
della dolente anima, protettore in ogni occorrenza
e aiuto nella tribolazione.

Vieni, purificatore dei peccati,
medico delle ferite.

Vieni, fortezza dei fragili,
ristoratore di quelli che cadono.

Vieni, maestro degli umili,
tu che atterri i superbi.

Vieni, padre degli orfani;
delle vedove giudice pio.

Vieni, speranza dei poveri,
ristoro dei languenti.

Vieni, stella dei naviganti,
porto dei naufraghi.

Vieni, decoro singolare di ogni vivente;
dei morenti unica salute.

Vieni, Santissimi Spirito;
vieni e abbi pietà di me.

Rivestimi di te e , propizio esaudiscimi,
affinché secondo la moltitudine delle tue misericordie,
piaccia la mia piccolezza alla tua grandezza,
la mia debolezza alla tua forza.

Per Gesù Cristo mio Salvatore,
che col Padre vive e regna nella tua unità,
per i secoli dei secoli. Amen.