7 C
Recanati,it
sabato, dicembre 16, 2017

Canti e Poesie

Home Canti e Poesie

La memoria dei morti

«Non si può vivere senza la memoria dei morti. Una civiltà che fa di tutto per cancellare le proprie radici, che cerca di rimuovere la presenza della morte, rischia la decadenza culturale». Carlo Bo Il repertorio musicale per la celebrazione eucaristica Abbreviazioni RN:...
La dispietata mente, che pur mira di retro al tempo che se n’è andato, da l’un de’ lati mi combatte il core; e ‘l disio amoroso, che mi tira ver lo dolce paese c’ho lasciato, d’altra part’è con la forza d’Amore; né dentro i’ sento...
Volevamo costruire assieme una casa bella e tutta nostra alta come un castello per guardare oltre i fiumi e i prati su boschi silenti. Tutto volevamo disimparare ciò che era piccolo e brutto, volevamo decorare con canti di gioia vicinanze...
La nostra epoca è una gigantesca bolla di solitudine Un agguato di vite stanche, Trascinate al loro epilogo… Con la consunzione della vecchiaia Si riacutizza il male morale L’istinto demoniaco dell’animale umano alla deriva Torna a prevalere. Ci si chiede perché Dio, Nel suo imperscrutabile disegno, Abbia lasciato...
IL POETA Presumibilmente, sembro un poeta di alta rappresentanza sebbene la mia insufficienza cardiaca ha per virtù medica il libro «cuore». Abito appena sopra il livello del mare mentre la salute, la ricchezza, la purezza e gli sport invernali straziano oltre i mille metri. Perciò mi ossigeno respirando...

Umberto Piersanti

Umberto Piersanti è nato a Urbino nel 1941. Nel 1966 suoi scritti giovanili sono usciti nella cartella d’ arte All’ora del crepuscolo (Ed. Svolta, Urbino). Ha pubblicato i libri di poesia: La breve stagione (Ad libitum, Urbino; 1967); Il...
Uomo, mi hanno condotta dall’estremo dove vivevo intera la “mia” vita al Tuo opposto tremendo di giustizia: che cosa dedurranno dal confronto dei nostri due insondabili princìpi? Qualcuno certo, conscio del Tuo inizio, tratteneva i Tuoi volti successivi in un travaglio cieco di rapporti ma io, ancor...

Il piano infinito

Adesso che ho superato già tanti dolori e posso leggere il mio destino come una mappa piena di errori, quando non sento nessuna compassione di me stesso e posso passare in rassegna la mia esistenza senza sentimentalismi, perché ho trovato una relativa pace, lamento solo la perdita dell’innocenza. Mi manca...

E’ NATALE

E’ Natale ogni volta
 che sorridi a un fratello
e gli tendi la mano. E’ Natale ogni volta
 che rimani in silenzio 
per ascoltare l’altro. E’ Natale ogni volta 
che non accetti quei principi
che relegano gli oppressi 
ai margini della società. E’ Natale...
Ecco, La luce fioca dall’orizzonte si espande sulla pianura E come u,onda di piena tutto travolge, Così la luce ravviva Le ombre si allungano, si accorciano, E ondeggiando come arbusti sotto il peso della prima piena fluttuano In un movimento di chiaroscuri che tutto rianima. Suoni...

Nazim Hikmet – Poesie

Ama la nuvola Non vivere su questa terra Come un inquilino Oppure in villeggiatura nella natura, vivi in questo mondo come fosse la casa di tuo padre, crei al grano, al mare, alla terra, ma soprattutto all’uomo. Ama la nuvola, la macchina, il libro, ma innanzitutto ama l’uomo. Senti la tristezza Del...
Ed è subito sera Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera. Specchio Ed ecco sul tronco si rompono gemme: un verde più nuovo dell’erba che il cuore riposa: il tronco pareva già morto, piegato sul botro. E tutto mi sa di...

QUALE SOLENNITA’?

Il concetto di solennità riferito alla celebrazione liturgica è espresso molto bene dall’Istruzione Musicam sacra del 5  marzo 1967 quando al n. 11 afferma: «Si tenga presente che la vera solennità di un’azione liturgica dipende non tanto dalla forma più ricca del canto e...
Sono ammaliato dai girasoli che ruotano negli enormi Campi verdi sopra l’indaco del mare Sorpreso da un silenzio Anche se loro cantano Impercettibili come il tictac di un orologio o come i falchi che volano sopra Recanati Se si voltano in direzione del crepuscolo  non sarà che...

CIELI E TERRA NUOVA

Cieli e terra nuova il Signor darà 
in cui la giustizia sempre abiterà. Tu sei il figlio di Dio e dai la libertà.
 Il tuo giudizio finale sarà la carità. Vinta sarà la morte in Cristo risorgerem:
e nella gloria di Dio...

Mario Luzi – Poesie

La notte lava la mente. Poco dopo si è qui come sai bene, file d’anime lungo la cornice, chi pronto al balzo, chi quasi in catene. Qualcuno sulla pagina del mare traccia un segno di vita, figge un punto. Raramente qualche gabbiano appare. A mia madre...
Recanati,it
nubi sparse
7 ° C
7 °
7 °
93 %
2.1kmh
40 %
sab
11 °
dom
8 °
lun
8 °
mar
8 °
mer
7 °

Articoli recenti

A Recanati Lorenzo Lotto dialoga con Giacomo Leopardi

Recanati dal 21 dicembre 2017 all’8 aprile 2018. Due uomini eccezionali, atipici, dall’intelletto tormentato. “Solo, senza fidel governo et molto inquieto de la mente. Lorenzo...

Cristo non ha mani

Elli Michler: Ti auguro tempo