Home Pensieri Bear Heart: Una vecchia storia

Bear Heart: Una vecchia storia

2
0
CONDIVIDI

C’è una vecchia storia che parla di un bambino di quattro anni. Sua madre era appena tornata a casa dall’ospedale dopo aver partorito la sorellina. Il bambino chiede ai genitori se possono lasciarlo solo per un momento con lei. I genitori acconsentono ma restano nelle vicinanze per poter sentire che cosa succede nella stanza. Il bambino allora si avvicina alla sorellina e le chiede: «dimmi qualcosa di dio. Io sto iniziando a dimenticare».

Le scritture dicono: «un bambino li guiderà» e noi diciamo che i bambini vengono a questo mondo per insegnarci. Per insegnarci ad essere umili e a perdonare. Se sgridate un bambino, lui piange, ma di lì a poco si sarà dimenticato tutto e tornerà a sedersi sulle vostre ginocchia.

Quando rendi qualcuno felice, costui si porterà via un po’ del dolore che provi, lo porterà lontano, sino al luogo in cui i venti lo spazzeranno via.

Bear Heart, “Il Vento è Mia Madre”