NWtjNlCPDfI

Perfettamente inserita nel paradiso naturale del Monte Conero, l’Abbazia di Santa Maria di Portonovo sovrasta la scogliera di bianco calcare su cui è arroccata. In armonia con l’ambiente circostante, parzialmente nascosta nel verde, è un vero e proprio gioiello dell’architettura romanica, realizzato in blocchetti lavorati di calcare del Conero.

La pianta a croce greca è divisa in cinque navate, la cupola risulta divisa in due parti, il tiburio e il tamburo sono quadrati, la principale fonte di luce è rappresentata dalle caratteristiche bifore. Per saperne di più clicca: http://www.turismo.marche.it/Dettagli…

Un video realizzato da Lorenzo Cicconi Massi nell’ambito del Progetto Europeo IPA Adriatic “Adriatic Route”: http://www.adriatic-route.com/

fonte e maggiori informazioni: Marche Tourism